Dizionario tessile online

Indice

| A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W | X | Z |
 

Camicia

Capo d‘abbigliamento prettamente da giorno per uomo, ragazzo e bambino, che viene realizzato in materiale lavabile. Può avere maniche lunghe o corte, che terminano con polsini di diverse fogge (semplici, finti, doppi e piegati) e può avere anche uno sprone. Ha un‘allacciatura anteriore che può essere di diverse lunghezze e presenta sempre un bavero stretto, rovesciabile o alla coreana, adatto all’utilizzo di una cravatta o di una sciarpa/foulard. Sia i polsini sia il colletto sono rigidi. Vengono prodotte diverse tipologie di camicie: la camicia classica si allaccia al collo e viene indossata con una cravatta; la camicia scollata è portata principalmente nei mesi estivi; la camicia formale è stata ideata per essere indossata con un completo formale, una giacca da sera o un [[ESLO]:_abito_da_sera;_completo_da_sera|completo da sera]], è bianca con uno sparato, ha un orlo ornamentale e polsini piegati e rigidi. A partire dal X secolo la camicia è diventata un elemento indispensabile del guardaroba maschile, nonostante la sua forma sia naturalmente cambiata nel tempo.



Ingrandisci


General partners

Veba Vývoj
Evropská unie Education and Culture Questo progetto è stato finanziato dalla Commissione Europea. Questa pubblicazione [comunicazione] riflette soltanto il punto di vista dell’autore e per questo la Commissione non può essere ritenuta responsabile di qualsiasi uso che nei confronti delle informazioni contenute.
This project has been funded with support from the European Commission.
Mappa del sito  |  Riguardo il web  |  Print page  |  © 2006 – 2008 Textilní zkušební ústav, s.p., powered by MediaWiki
created by Omega Design