Dizionario tessile online

Indice

| A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W | X | Z |
 

Linea impero

Stile di abbigliamento risalente all’era napoleonica (1804-15). Si diffuse rapidamente in tutta Europa. Popolare per i tagli classici, sobri e lineari e per gli scolli contenuti. I tessuti troppo leggeri furono sostituiti da velluti[/refID] più caldi [[Velluto_(3)|, broccati e stoffe lisce. L’abbigliamento femminile prevedeva un taglio a camicia e scendeva fin sotto le caviglie; la suddivisione dei capi da indossare cambia, lo strascico scompare e la vita si abbassa. Resistono i colori e i bianchi per i capi. Questo tipo di abbigliamento era normalmente accompagnato da uno scialle di cashmere e da gioielli. Anche l’abbigliamento maschile risultò semplificato e reso più sobrio. I pantaloni divennero più lunghi, sebbene la loro forma subì solo poche modifiche; erano inizialmente infilati in stivali dal collo alto, mentre più tardi si allungarono fino a raggiungere le caviglie. Con i pantaloni, veniva indossata una [refID=305]giacca elegante da sera]], corta in vita, con un collo alto e a pieghe, e ampi risvolti. Un completo comprendeva anche il gilet. Sopra la giacca, un cappottino corto e un soprabito completavano l’insieme.



Ingrandisci


General partners

Veba Vývoj
Evropská unie Education and Culture Questo progetto è stato finanziato dalla Commissione Europea. Questa pubblicazione [comunicazione] riflette soltanto il punto di vista dell’autore e per questo la Commissione non può essere ritenuta responsabile di qualsiasi uso che nei confronti delle informazioni contenute.
This project has been funded with support from the European Commission.
Mappa del sito  |  Riguardo il web  |  Print page  |  © 2006 – 2008 Textilní zkušební ústav, s.p., powered by MediaWiki
created by Omega Design