Dizionario tessile online

Indice

| A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W | X | Z |
 

Tessuto lustrino

Tessuto dilana elastico, lucido e leggero, che risulta un pò ruvido alla mano, ha una superficie fine e porosa e un’evidente armatura a lino, Panama o meno comunemente a saia. Nell’ordito e nella trama viene utilizzato un filato di lana fine ricavato dalla lana lucida di pecora o dal mohair. Nel passato il tessuto lustrino era intessuto da filati di cotone nell’ordito e da filati di mohair più grezzo o lucido nella trama, da cui deriva il suo nome. Viene utilizzato per la confezione di abiti da donna e di completi estivi da uomo. In origine veniva utilizzato per fodere e abiti da lavoro. Il nome deriva dal francese.



General partners

Veba Vývoj
Evropská unie Education and Culture Questo progetto è stato finanziato dalla Commissione Europea. Questa pubblicazione [comunicazione] riflette soltanto il punto di vista dell’autore e per questo la Commissione non può essere ritenuta responsabile di qualsiasi uso che nei confronti delle informazioni contenute.
This project has been funded with support from the European Commission.
Mappa del sito  |  Riguardo il web  |  Print page  |  © 2006 – 2008 Textilní zkušební ústav, s.p., powered by MediaWiki
created by Omega Design